Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra privacy policy.  

Giorgio Vicentini | Opere

(Varese, 1951)

Giorgio Vicentini vive e lavora a Induno Olona (Varese). Nel 1974, anno della sua prima mostra personale, lascia gli studi di giurisprudenza per dedicarsi interamente all'attività artistica. Di formazione culturale milanese, orienta la sua ricerca in ambito concettuale, scegliendo poi un linguaggio autonomo basato sul colore. Dal 2006 su invito di Cecilia De Carli conduce i laboratori di storia dell'arte al corso di laurea in Scienze della Formazione all'Università Cattolica di Milano. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero. E' consulente artistico dell'architetto svizzero Ivano Gianola, della Fondazione Emilia Bosis di Bergamo ed è autore di marchi di impresa che si sono imposti a livello internazionale. Giorgio è padre di Luca, Viola e Pietro ed è sposato con Marta Campiotti.

Mostre personali

2010

L'Orizzonte Comprensivo, Galleria Villa Morotti, Daverio, Varese

2009

Atelier Mobile, installazione e laboratorio artistico on demand, Triennale di Milano, Milano; Atelier Mobile, Galleria Duetart, Varese; In due, Giovanna Fra, Giorgio Vicentini, Galleria Scoglio di Quarto, Milano; Prima colazione per due, CLIP, Spazio per l'Arte Contemporanea, Liceo Artistico Angelo Frattini, Varese

2008

qué estás esperando? e Il sogno dello studente dipinto, Mariella Bettineschi e Giorgio Vicentini, Laboratorio di Architettura, Stazione Leopolda, Pisa; Colore Martire, Basilica di San Vittore, Varese; qué estás esperando? e Il sogno dello studente dipinto, Mariella Bettineschi e Giorgio Vicentini, Open Day, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano

2007

Colore Crudo, Dom Kultury, Lódz (PL); Colore Crudo, MuDi Contemporanea, Museo Diocesano di Milano; Colore Crudo, Galleria Duetart, Varese

2006

Rare Scintille, Castello di Monteruzzo, Castiglione Olona (Va)

2005

Colore Puro, Galleria Zucca Arte Design, Pesaro; L'Angelo Nascosto, Fondazione Emilia Bosis, Bergamo; L'Arte dei Puri, Sonde, Hungaria Palace Hotel, Venezia Lido, installazione realizzata con i pazienti psichiatrici della Fondazione Emilia Bosis, Evento nell'Ambito della 51a Biennale di Venezia; Imported from Italy, Bogari, Greenville (U.S.A.); Puro Palpito, Lions Club Varese, Villa Bellardi, Galliate Lombardo (Va)

2004

Colore Puro, Zucca arte e design, Pesaro; Colore Puro , Catherine Hayes Art and Sculpture, Anderson, South Carolina (U.S.A.); Colore Puro, Circolo Culturale Seregno della Memoria, Seregno (MI)

2002

A Castello in sette scene, Castello di Masnago, Varese; 144 Carte Nascoste, Libreria al Ferro di Cavallo, Roma; Arte Alta, workshop, Castel Mola, Taormina (ME)

2001

Da Turner a Turrell, Galleria Arte 92, Milano

2000

Non Ho Parole, Biblioteca d'Arte del Castello Sforzesco, Milano; Non Ho Parole, Dipartimento di lingue e letterature neolatine, Università degli Studi, Bergamo; Mattoni Italiani, Studium Gallery, Venezia; Spini Arte, Giorgio Vicentini e Paola Fonticoli, Robbiate (LC)

1999

L'arte dei puri, Fondazione Emilia Bosis, Bergamo

1998

Errori Gravi, Galleria Plurima, Udine; Errori Gravi, Arte 92, Milano

1997

Parlatorio, Libreria Bocca, Milano

1996

Ecoute Moi, Magazzini Generali, Milano; Le amnesie del perimetro, Tempo Reale, Castello di Brunnenburg, Merano (BZ); Galleria Werner Bommer, Zurigo (CH)

1995

Terra Promessa, Galleria Carzaniga e Ueker, Basilea (CH); Terra Promessa, Studio Reggiani, Milano; Ecoute Moi, Parlamento Europeo, Aula Plenaria, Strasburgo(F)

1994

Aree e Perimetri, Graphic Point, Arona (NO); Il Coraggio e il Pudore, Galleria Priuli agli Scalzi, Venezia; Terra Promessa, Magasin Centre National d'Art Contemporain, Grenoble(F); Quindicimilaquattrocentocinquantanove, Primo Piano, Lugano (CH)

1993

La Sostanza, Fondazione Schlapfer, Tognano(CH); Il Volo del Perimetro, Sala della Resistenza, Pallanza (NO)

1992

Denso Equilibrio, Galleria Ferrari, Verona

1991

Somatica, Galleria Artificio, Mendrisio (CH); Iacchetti - Vicentini, Studio Ghiglione, Genova

1990

Centoottanta gradi, Studio Reggiani, Milano; Un po' di Po, Teatro Comunale, Casalmaggiore (CR); Anno Luce, Riposto (CT)

1988

Le Costruzioni, Chiostro di Voltorre, Varese; Vicentini, Galleria Pinta, Genova; Vicentini, Spaziotemporaneo, Milano

1987

Diavolo Crudo, Studio Casati, Bergamo

1986

Quaderni Orizzontali, La Piccola Fenice, Varese; Recitar Cantando, Assessorato alla Cultura, Cremona

1985

Me e l'altro da me, Spaziotemporaneo, Milano; Vicentini, Bluart Arte contemporanea, Varese; I miei pennelli dormono sul tetto, Studio De Rossi, Verona

1984

Altrove, Ex tessitura Cottini, Varese

1983

Le sonde, gli alibi, i segnali del cuore, Galleria Lyda Levi, Milano; Le Musée, Romans sur Isère(F); Il Desiderio e la Coscienza, R.P. d'Ars, Milano; Segni in fuga dal sottosuolo urbano, Nuovo Spazio Metropolitano, Milano

1982

Musei Civici di Villa Mirabello, Varese

Mostre collettive

Bibliografia

Mostra di Giorgio Vicentini presso Morotti Arte Contemporanea

Opere

Puro palpito 1
2006


Puro palpito 3
2006


Puro palpito 4
2006


Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7

 

Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7


Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7


Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7


Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7


Jamais
Su tavola
Misure: cm 21x29,7

 

Colore crudo
Misure: cm 100x100


Colore crudo
Misure: cm 100x100


Colore crudo
Misure: cm 100x100


Colore crudo
Misure: cm 100x100


Colore crudo
Misure: cm 100x140

>> Per richiedere informazioni su una delle opere inviare una email a info@morottiarte.it