Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra privacy policy.  

Luca Lischetti, “Buz Baz”

Foto: copyright Daniele Capodiferro

Catalogo con presentazione di Vittoria Broggini

Dal 5 febbraio 2011 al 20 marzo 2011
Inaugurazione sabato 5 febbraio, ore 18.00


L'universo vorticoso e surreale di Luca Lischetti irrompe alla Galleria Villa Morotti.

Buz Baz è il titolo della mostra con cui l'artista presenta gli esiti della sua più recente ricerca; in bilico tra pittura e scultura i lavori di Luca Lischetti, da quelli più grandi nelle dimensioni a quelli più piccoli ed enigmatici, raccontano scene visionarie e grottesche della nostra, e a noi nota, “società dello spettacolo”.

L'agitazione del tempo presente, l'ossessiva individualità, ma anche la tragica e ironica “commedia umana” sono il bersaglio del tiro a segno dell'artista.

Nelle opere presentate a Galleria Villa Morotti Lischetti rivela i nuovi sviluppi della sua ricerca, il mondo fantastico e l'inconfondibile cromia, propria dello stile dell'artista, emergono con grande forza ed energia dalla tela per proiettasi all'esterno. L'opera è sintesi di tradizione pittorica e scultorea nell'abilità tecnica dell'artista che, attraverso l'assemblaggio di forme tridimensionali e di diversi materiali, di superfici improvvisamente aggettanti, di fili che fendono la tela e lo spazio, getta e traccia al di fuori del quadro i confini della scena.

Scene di ordinaria follia suonate come musica dalla straordinaria capacità di Lischetti di introdurci e accompagnarci in una visione dinamica, composta da immagini complesse attraverso cui l'artista ci scuote e provoca con la sua narrazione seducente e ossessiva.



Archivio completo mostre